Confirm your location

Confirm you location or select from a list of countries in order to get in touch with your local Ottobock market. We will make sure you´re redirected to your selected site in the future so you´ll always be in the right place.

Diagnosi e sintomi

Patologie e soluzioni disponibili

Due bambini giocano con uno stetoscopio
Due bambini giocano con uno stetoscopio
Due bambini giocano con uno stetoscopio
Introduzione

Traumi muscolo scheletrici e Neuropatologie

In questa sezione potrete scoprire quale ortesi o supporto risulti più indicato per il trattamento della vostra patologia, partendo dai sintomi o dal quadro clinico. Scegliete l'area del corpo interessata e cliccate sulla descrizione corrispondente per ottenere informazioni dettagliate e accessibili sulle soluzioni disponibili.

Le ortesi e i supporti possono aiutare nel processo di guarigione, riducendo il carico sull'articolazione interessata e fornendo stabilità e sostegno alleviano il dolore, assicurando una postura fisiologica corretta, anche in caso di disturbo permanente. Inoltre, possono essere utilizzate a scopo preventivo, come nei casi di osteoporosi e osteoartrosi. In presenza di neuropatologie, come i casi di paralizi parziale o totale a seguito di ictus o poliomelite, sono in grado di sopperire a funzioni del corpo perdute.

Aree del corpo e patologie più frequenti

Piede/caviglia

Patologie nell'area del piede/caviglia

Piede/caviglia

Anchilosi della caviglia

Un intervento di irrigidimento dell'articolazione della caviglia può essere eseguito nei casi in cui questa abbia subito gravi alterazioni, ad esempio a causa dell'artrosi. Dopo questo intervento, chiamato artrodesi, un'ortesi protegge l'articolazione della caviglia e aumenta gradualmente la capacità del piede di sopportare il peso.

Un intervento di irrigidimento dell'articolazione della caviglia può essere eseguito nei casi in cui questa abbia subito gravi alterazioni, ad esempio a causa dell'artrosi. Dopo questo intervento, chiamato artrodesi, un'ortesi protegge l'articolazione della caviglia e aumenta gradualmente la capacità del piede di sopportare il peso.

Piede/caviglia

Frattura del calcagno

Falling is the most common cause of a heel bone fracture. In some cases, the fracture can be treated conservatively with an orthosis. After the area has been immobilised with a splint, a heel relief orthosis supports mobility.

Falling is the most common cause of a heel bone fracture. In some cases, the fracture can be treated conservatively with an orthosis. After the area has been immobilised with a splint, a heel relief orthosis supports mobility.

Piede/caviglia

Instabilità legamentosa della caviglia

Diversi legamenti dell'articolazione della caviglia stabilizzano le articolazioni insieme ai muscoli che le circondano. La terapia per l'instabilità legamentosa dipende dalla causa e dal grado di gravità. Il trattamento graduale con un'ortesi è indispensabile per i pazienti con un legamento lacerato.

Diversi legamenti dell'articolazione della caviglia stabilizzano le articolazioni insieme ai muscoli che le circondano. La terapia per l'instabilità legamentosa dipende dalla causa e dal grado di gravità. Il trattamento graduale con un'ortesi è indispensabile per i pazienti con un legamento lacerato.

Piede/caviglia

Lesioni alla caviglia

Le distorsioni e le lesioni legamentose dell'articolazione della caviglia sono tra le lesioni più comuni, soprattutto per gli atleti. Gli studi attuali dimostrano che un trattamento funzionale precoce con ortesi è un'opzione migliore rispetto all'immobilizzazione a lungo termine.

Le distorsioni e le lesioni legamentose dell'articolazione della caviglia sono tra le lesioni più comuni, soprattutto per gli atleti. Gli studi attuali dimostrano che un trattamento funzionale precoce con ortesi è un'opzione migliore rispetto all'immobilizzazione a lungo termine.

Piede/caviglia

Sindrome del Piede Diabetico

Ginocchio

Patologie nell'area dell'articolazione di ginocchio

Ginocchio

Dolore al ginocchio

Tra tutte le articolazioni del corpo, quella del ginocchio è la più sollecitata. Di conseguenza, il rischio di lesioni o malattie è elevato. La terapia dipende dalla causa dei sintomi. I supporti o le ortesi possono stabilizzare, dare sollievo, guidare l'articolazione e alleviare il dolore.

Tra tutte le articolazioni del corpo, quella del ginocchio è la più sollecitata. Di conseguenza, il rischio di lesioni o malattie è elevato. La terapia dipende dalla causa dei sintomi. I supporti o le ortesi possono stabilizzare, dare sollievo, guidare l'articolazione e alleviare il dolore.

Ginocchio

Dolore al ginocchio anteriore

Il dolore anteriore del ginocchio è generalmente descritto come dolore intorno alla rotula. Il termine tipico è "sindrome del dolore femorale" (PFPS).

Il dolore anteriore del ginocchio è generalmente descritto come dolore intorno alla rotula. Il termine tipico è "sindrome del dolore femorale" (PFPS).

Ginocchio

Instabilità legamentosa del ginocchio

I legamenti stabilizzano l'articolazione del ginocchio insieme ai muscoli che circondano l'articolazione. Diversi fattori possono causare la debolezza dei legamenti (lassità), con conseguente instabilità dell'articolazione. La fisioterapia e le ortesi stabilizzanti possono contribuire ad alleviare il dolore e il disagio.

I legamenti stabilizzano l'articolazione del ginocchio insieme ai muscoli che circondano l'articolazione. Diversi fattori possono causare la debolezza dei legamenti (lassità), con conseguente instabilità dell'articolazione. La fisioterapia e le ortesi stabilizzanti possono contribuire ad alleviare il dolore e il disagio.

Ginocchio

Lesione al menisco

I menischi svolgono un ruolo importante nella stabilità del ginocchio. In caso di lesione e di intervento chirurgico, il medico può consigliare di limitare inizialmente il movimento del ginocchio. In questo caso l'ortesi è un dispositivo utile per integrare la fisioterapia.

I menischi svolgono un ruolo importante nella stabilità del ginocchio. In caso di lesione e di intervento chirurgico, il medico può consigliare di limitare inizialmente il movimento del ginocchio. In questo caso l'ortesi è un dispositivo utile per integrare la fisioterapia.

Ginocchio

Osteoartrosi

L'osteoartrosi del ginocchio si manifesta spesso negli adulti. L'usura dell'articolazione del ginocchio diventa evidente a causa del dolore. Farmaci, fisioterapia e dispositivi ortopedici possono migliorare la mobilità.

L'osteoartrosi del ginocchio si manifesta spesso negli adulti. L'usura dell'articolazione del ginocchio diventa evidente a causa del dolore. Farmaci, fisioterapia e dispositivi ortopedici possono migliorare la mobilità.

Ginocchio

Rottura del legamento crociato

Insieme ai legamenti collaterali, i legamenti crociati tengono insieme l'articolazione del ginocchio. In caso di lacerazione di un legamento crociato, il legamento danneggiato viene spesso sostituito con un pezzo di tendine proveniente da un'altra parte del corpo durante un'operazione. Le ortesi stabilizzano l'articolazione del ginocchio e aiutano i soggetti colpiti a muoversi precocemente.

Insieme ai legamenti collaterali, i legamenti crociati tengono insieme l'articolazione del ginocchio. In caso di lacerazione di un legamento crociato, il legamento danneggiato viene spesso sostituito con un pezzo di tendine proveniente da un'altra parte del corpo durante un'operazione. Le ortesi stabilizzano l'articolazione del ginocchio e aiutano i soggetti colpiti a muoversi precocemente.

Anca e schiena

Patologie nell'area dell'anca e della schiena

Anca e schiena

Displasia dell'anca

La displasia dell'anca è una malformazione o un cattivo sviluppo dell'acetabolo. Può inoltre svilupparsi un disallineamento (lussazione dell'anca o lussazione dell'articolazione dell'anca). Soprattutto nei neonati, la malattia può essere trattata con successo con un'ortesi.

La displasia dell'anca è una malformazione o un cattivo sviluppo dell'acetabolo. Può inoltre svilupparsi un disallineamento (lussazione dell'anca o lussazione dell'articolazione dell'anca). Soprattutto nei neonati, la malattia può essere trattata con successo con un'ortesi.

Anca e schiena

Dolore alla schiena

Fino al 70% delle donne di età compresa tra i 30 e i 60 anni soffre di mal di schiena, e ancora di più gli uomini, fino all'80%. Una combinazione di terapia del dolore, dispositivi tecnologici ortopedici e trattamenti fisioterapici aiuta in molti casi.

Fino al 70% delle donne di età compresa tra i 30 e i 60 anni soffre di mal di schiena, e ancora di più gli uomini, fino all'80%. Una combinazione di terapia del dolore, dispositivi tecnologici ortopedici e trattamenti fisioterapici aiuta in molti casi.

Anca e schiena

Lesione del midollo spinale

Le cause dell'usura della colonna vertebrale sono varie. L'età, le forti sollecitazioni, il fumo e l'eccesso di peso giocano spesso un ruolo importante. Le ortesi danno sollievo alla schiena e la sostengono dopo un intervento chirurgico.

Le cause dell'usura della colonna vertebrale sono varie. L'età, le forti sollecitazioni, il fumo e l'eccesso di peso giocano spesso un ruolo importante. Le ortesi danno sollievo alla schiena e la sostengono dopo un intervento chirurgico.

Anca e schiena

Malattia degenerativa della colonna vertebrale

Età e altri fattori esterni possono portare al degrado nel tempo della colonna vertebrale. Un'ortesi può alleviare la schiena nella vita di tutti i giorni o fornire supporto nel trattamento di follow-up post-operatorio.

Età e altri fattori esterni possono portare al degrado nel tempo della colonna vertebrale. Un'ortesi può alleviare la schiena nella vita di tutti i giorni o fornire supporto nel trattamento di follow-up post-operatorio.

Anca e schiena

Spina bifida

La spina bifida è un difetto nella zona della colonna vertebrale e del midollo spinale che si verifica all'inizio della gravidanza. Il tipo e i sintomi possono variare notevolmente. Il successo del trattamento con dispositivi come le ortesi dipende in gran parte da questo.

La spina bifida è un difetto nella zona della colonna vertebrale e del midollo spinale che si verifica all'inizio della gravidanza. Il tipo e i sintomi possono variare notevolmente. Il successo del trattamento con dispositivi come le ortesi dipende in gran parte da questo.

Mani, spalle e collo

Patologie nell'area delle mani, delle spalle e del collo

Mani, spalle e collo

Colpo di frusta

Il colpo di frusta è spesso causato da un tamponamento e il paziente può accorgersi che le strutture del rachide cervicale sono state danneggiate anche diverse ore dopo l'incidente. La terapia che ne consegue è solitamente di tipo conservativo.

Il colpo di frusta è spesso causato da un tamponamento e il paziente può accorgersi che le strutture del rachide cervicale sono state danneggiate anche diverse ore dopo l'incidente. La terapia che ne consegue è solitamente di tipo conservativo.

Mani, spalle e collo

Dolore al polso

I sintomi nella zona del polso possono avere molte cause diverse. Il dolore può irradiarsi dalla mano al braccio e viceversa. Le ortesi adattate alla diagnosi individuale favoriscono la guarigione e possono alleviare il dolore.

I sintomi nella zona del polso possono avere molte cause diverse. Il dolore può irradiarsi dalla mano al braccio e viceversa. Le ortesi adattate alla diagnosi individuale favoriscono la guarigione e possono alleviare il dolore.

Mani, spalle e collo

Gomito del tennista e del golfista

Il gomito del tennista (epicondilite radialis humeri) si sviluppa a causa di una sollecitazione eccessiva dei muscoli dell'avambraccio e delle loro inserzioni tendinee. Le ortesi possono contribuire ad alleviare i sintomi.

Il gomito del tennista (epicondilite radialis humeri) si sviluppa a causa di una sollecitazione eccessiva dei muscoli dell'avambraccio e delle loro inserzioni tendinee. Le ortesi possono contribuire ad alleviare i sintomi.

Mani, spalle e collo

Instabilità della spalla

Le cause dell'instabilità della spalla sono molteplici. In alcuni casi può essere richiesta anche un'operazione. La fisioterapia e le ortesi sono elementi importanti per un terapia di successo.

Le cause dell'instabilità della spalla sono molteplici. In alcuni casi può essere richiesta anche un'operazione. La fisioterapia e le ortesi sono elementi importanti per un terapia di successo.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Patologie nell'area di ossa, muscoli e sistema nervoso

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Ictus

In circa il 79% dei casi di ictus, un vaso sanguigno che alimenta il cervello viene bloccato, ad esempio da un embolo. Questo porta a un'irrorazione sanguigna insufficiente. Ogni anno in Italia si registrano circa 200.000 persone colpite per la prima volta da ictus.

In circa il 79% dei casi di ictus, un vaso sanguigno che alimenta il cervello viene bloccato, ad esempio da un embolo. Questo porta a un'irrorazione sanguigna insufficiente. Ogni anno in Italia si registrano circa 200.000 persone colpite per la prima volta da ictus.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Osteoporosi

L'osteoporosi (atrofia ossea) è una sindrome definita da una continua e costante diminuzione della massa ossea. Lo scheletro diventa sempre più instabile e poroso e il rischio di fratture ossee è elevato.

L'osteoporosi (atrofia ossea) è una sindrome definita da una continua e costante diminuzione della massa ossea. Lo scheletro diventa sempre più instabile e poroso e il rischio di fratture ossee è elevato.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Paralisi

La paralisi è l'inabilità o la ridotta capacità di muovere volontariamente uno o più muscoli, gruppi di muscoli o gli arti. Ottobock offre ortesi per diversi tipi di paralisi.

La paralisi è l'inabilità o la ridotta capacità di muovere volontariamente uno o più muscoli, gruppi di muscoli o gli arti. Ottobock offre ortesi per diversi tipi di paralisi.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Paralisi cerebrale infantile

La paralisi cerebrale infantile (PCI) è un disturbo del sistema nervoso e del sistema muscolare che si manifesta nell’infanzia. È caratterizzato da disturbi del tono muscolare ,della forza muscolare, della coordinazione e dei diversi pattern motori.

La paralisi cerebrale infantile (PCI) è un disturbo del sistema nervoso e del sistema muscolare che si manifesta nell’infanzia. È caratterizzato da disturbi del tono muscolare ,della forza muscolare, della coordinazione e dei diversi pattern motori.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Poliomelite e Sindrome post-polio

La poliomielite è una malattia infettiva causata dal virus poliomielitico. Il virus poliomelitico prevalentemente attacca il sistema nervoso centrale (cervello e/o midollo spinale). La paralisi sopraggiunge nello 0.1% delle infezioni.

La poliomielite è una malattia infettiva causata dal virus poliomielitico. Il virus poliomelitico prevalentemente attacca il sistema nervoso centrale (cervello e/o midollo spinale). La paralisi sopraggiunge nello 0.1% delle infezioni.

Ossa, muscoli e sistema nervoso

Sclerosi multipla

Le persone affette da Sclerosi Multipla possono presentare diversi sintomi neurologici. Dispositivi come le ortesi possono aiutare ad alleviare i sintomi e a mantenere la massima mobilità possibile nei casi di spasticità.

Le persone affette da Sclerosi Multipla possono presentare diversi sintomi neurologici. Dispositivi come le ortesi possono aiutare ad alleviare i sintomi e a mantenere la massima mobilità possibile nei casi di spasticità.