Confirm your location

Confirm you location or select from a list of countries in order to get in touch with your local Ottobock market. We will make sure you´re redirected to your selected site in the future so you´ll always be in the right place.

Patologie e soluzioni

Dolore al ginocchio anteriore

Il dolore al ginocchio anteriore si verifica principalmente nelle donne giovani e attive. Un trattamento corretto può ridurre significativamente il dolore associato.

Sommario

Cause, sintomi e trattamento

Il dolore anteriore del ginocchio viene generalmente descritto come un dolore intorno alla rotula. Il termine tipico è "sindrome patello-femorale" (PFPS). Per "patello-femorale" si intende l'area compresa tra la rotula e l'osso della coscia (femore).

Tuttavia, PFPS è semplicemente un termine generico per indicare vari disturbi. Il dolore può derivare da diverse cause. Tra le cause più comuni vi è una condizione nota come disordine del tracciamento rotuleo o tendenza alla dislocazione (dislocazione della rotula), definita anche lateralizzazione rotulea o sublussazione della rotula. Questo comporta lo scivolamento della rotula dal solco femorale (dislocazione). Può derivare da una lesione dell'articolazione del ginocchio o essere dovuta a una tensione muscolare insufficiente. Anche l'artrosi della rotula può causare la PFPS. La maggior parte dei pazienti affetti da PFPS sono donne o adolescenti giovani e attive. Con il giusto trattamento e i dispositivi adeguati, i sintomi possono spesso essere alleviati in modo significativo e, in alcuni casi, scomparire del tutto.

Cause

Cos'è la sindrome del dolore patello-femorale?

PFPS è un termine generico per indicare varie condizioni che coinvolgono la parte anteriore dell'articolazione del ginocchio, immediatamente intorno alla rotula. Le cause sottostanti possono andare da un disallineamento, come il disturbo del tracciamento rotuleo, fino al danneggiamento della cartilagine. Quest'ultima comprende la condropatia rotulea, la condromalacia e, nel peggiore dei casi, l'osteoartrite retropatellare (artrosi della rotula).

Condropatia è il termine generico per indicare le alterazioni patologiche della cartilagine articolare. Queste alterazioni possono a loro volta essere innescate da varie cause sottostanti di natura traumatica, degenerativa o infiammatoria. La condromalacia è una patologia degenerativa che colpisce la cartilagine articolare. La cartilagine si ammorbidisce, spesso a causa di un uso eccessivo o di una lesione. Questo può portare a una perdita di cartilagine. Tuttavia, in molti casi la condropatia e la condromalacia possono essere invertite.

L'osteoartrite retropatellare è uno degli esiti più gravi a lungo termine. Molte persone oltre i cinquant'anni sperimentano questo tipo di usura della rotula e della cartilagine. L'artrosi della rotula è spesso causata da un infortunio, ad esempio in caso di rottura o lussazione della rotula, dopo una lesione del legamento crociato o a causa di un disturbo del cingolo rotuleo. Se i muscoli dell'anca e della coscia sono deboli o se la rotula non è nella posizione corretta (ad esempio, troppo alta, troppo bassa o troppo spostata da un lato), è più probabile che si verifichi l'usura conseguente.

4278271-Sindrome-patello-femorale-169
Diagnosi

Chi soffre di dolore al ginocchio anteriore? E quando?

Più di una persona su cinque rischia di soffrire di dolore alla parte anteriore del ginocchio almeno una volta nella vita, e talvolta anche più spesso. La sindrome dolorosa femoro-rotulea - derivante da un disturbo del tracciamento rotuleo, dalla dislocazione o dalla sublussazione della rotula - è indicata come una delle patologie più comuni che colpiscono l'apparato locomotore nella medicina dello sport ed è la causa più comune di dolore al ginocchio in generale. Molto spesso colpisce giovani donne e ragazze adolescenti che praticano regolarmente sport. Il dolore al ginocchio anteriore colpisce più del doppio delle donne rispetto agli uomini. Tuttavia, chiunque può essere colpito dalla sindrome del dolore femorale. Come descritto in precedenza, la causa risiede spesso in muscoli della coscia deboli o accorciati. Ma può anche essere scatenata da un disallineamento della rotula, da una posizione errata dei piedi o da uno sforzo eccessivo. Gli esperti ritengono quindi che il dolore sia il risultato di una combinazione di più fattori.

Cosa succede quando si ha un disturbo del tracciamento rotuleo?

La rotula (patella) si trova sopra l'articolazione del ginocchio e si muove soprattutto quando si piega il ginocchio o si estende la gamba. Scivola quindi lungo uno speciale solco sull'osso della coscia come su un binario. Se la rotula è disallineata o se viene sottoposta a sforzi o pesi eccessivi, può scivolare fuori posto, causando un'irritazione tra la rotula e l'articolazione del ginocchio. Nella maggior parte dei casi, la rotula scivola lateralmente, cioè verso il lato esterno dell'articolazione del ginocchio. Questo accade generalmente quando la gamba è piegata con un angolo compreso tra 10° e 30°, perché in questo intervallo la rotula non è sostenuta con la stessa forza dalle ossa. In definitiva, questo disallineamento provoca dolore e può portare alla sindrome del dolore femorale o addirittura alla lussazione della rotula. È meno probabile che la rotula scivoli fuori dalla sua sede quando l'articolazione del ginocchio è piegata con un angolo superiore a 30°, perché in questo caso poggia più saldamente nel solco.

In generale, il dolore al ginocchio anteriore si sviluppa gradualmente e peggiora soprattutto quando si esercita uno sforzo esterno sul ginocchio praticando sport, salendo le scale, stando seduti per lunghi periodi o piegando il ginocchio. Quando si riposa il ginocchio, il dolore spesso si attenua di nuovo. Con la giusta terapia, la prognosi per la progressione della malattia è eccellente. A volte il dolore al ginocchio anteriore scompare da solo.

4279510-Sindrome-patello-femorale-169
Sintomi

Sintomi di dolore al ginocchio anteriore

I sintomi della sindrome dolorosa patello-femorale possono essere piuttosto difficili da individuare. Le persone riferiscono di provare dolore in tutta l'area anteriore del ginocchio, o accanto, dietro e sotto la rotula. All'inizio, il dolore si avverte solo quando la gamba viene sottoposta a sforzi o pesi. Ma se il dolore al ginocchio anteriore si protrae nel tempo, può diventare cronico e fare male anche quando si riposa. La maggior parte delle persone lo descrive come un dolore lancinante, bruciante o sordo in una regione ben precisa, ma a volte il dolore può irradiarsi a tutta l'area dell'articolazione anteriore del ginocchio. Il dolore al ginocchio anteriore interessa generalmente un solo ginocchio; raramente interessa entrambe le articolazioni del ginocchio. Oltre ad avvertire dolore nell'area anteriore del ginocchio, un numero crescente di pazienti riferisce di sentire un rumore di schiocco se si appoggia un peso eccessivo sul ginocchio, oppure un rumore di sfregamento o di presa, e di avvertire una sensazione di instabilità generale della rotula. I sintomi possono scomparire spontaneamente, ma per alcuni pazienti possono persistere per anni.

Terapia

Esercizi per il trattamento del dolore al ginocchio anteriore

In molti casi, la sindrome del dolore patello-femorale migliorerà se riposi l'articolazione del ginocchio e aggiusti la tua routine di esercizi. Le persone colpite dovrebbero evitare movimenti e sport come il jogging o il calcio, che mettono a dura prova il ginocchio. Sport come il nuoto, il ciclismo e lo yoga sono buone alternative per le persone con dolore al ginocchio anteriore. Mettono meno sforzo sulle articolazioni del ginocchio e costruiscono i muscoli circostanti, il che ha benefici a lungo termine. Un'altra opzione è la fisioterapia. Questo può migliorare la gamma di movimento della rotula e allenare i muscoli della coscia. I quadricipiti forti e flessibili svolgono un ruolo importante nel trattamento perché questi muscoli sono importanti per stabilizzare la rotula.

2542534-Patella-exercises-169

La terapia che include sport ed esercizio fisico ha generalmente molto successo. La maggior parte dei pazienti riferisce che i sintomi scompaiono del tutto. Per fortuna, la chirurgia è raramente necessaria ed è necessaria solo in una minoranza di casi gravi e protratti, o quando il problema specifico non risponde ai metodi di trattamento conservativo.
Se i tuoi sintomi sono molto gravi e intensi, tuttavia, dovresti far riposare il ginocchio per un po'. In caso di sintomi acuti o infiammazioni, utilizzare un impacco freddo e valutare la possibilità di consultare un medico. Il medico sentirà il tuo ginocchio e potrebbe prescriverti una risonanza magnetica, una TAC o una radiografia per vedere se hai bisogno di riposare l'articolazione più a lungo o se puoi continuare a praticare sport in sicurezza e se il tuo dolore è probabilmente causato da un'altra malattia. Se l'articolazione è infiammata, il medico può prescrivere farmaci antinfiammatori come l'ibuprofene.

2542491-Patella-exercises-169

Ritorno alle attività quotidiane: tre passi per un'ortesi

  1. Contattaci per avere una panoramica di tutte le ortesi e i supporti che potrebbero potenzialmente aiutarti.
  2. Parla con il tuo medico di quale ortesi sia più adatta ai tuoi sintomi e condizioni. Il medico può quindi prescriverti l'ortesi appropriata.
  3. Con la prescrizionedel medico potremo fornirti la nuova ortesi e la adatteremo alle misure esatte del tuo corpo.